Vino e sicurezza

Il piacere e il fascino del vino vanno coniugati con un’attenta valutazione dei rischi. Come tutte le cose, cattiva qualità ed eccessi possono nuocere alle salute e alla comunità. Alcol e sicurezza sul lavoro sono l’oggetto della legge 125/2001, in particolare dell’articolo 15. L'oggetto della legge non è tanto il contrasto all'assunzione ... - LEGGI TUTTO

Vino, voci dalla cultura

«Chi non ama le donne il vino e il canto, è solo un matto non un santo».
(Arthur Schopenhauer, filosofo tedesco, 1788-1860)

Brevi annunci gratuiti



 

Poeta simbolista, erede dei grandi autori francesi dell’Ottocento, Paul Valéry (1871-1945) dedica questa poesia al vino, considerandolo simbolo di quanto il rigore e l’intelligenza umana genera di più raro e prezioso. E’ uno sguardo diverso rivolto al vino, che nella cultura occidentale ha avuto sempre un elevato senso simbolico. Nella cultura popolare infatti il vino esprime coinvolgimento emotivo nell’amicizia e nell’amore, ma già nel mondo pagano era infatti utilizzato per le libagioni agli dei, nel cristianesimo è con il pane l’essenza della celebrazione eucaristica e richiama il sangue. Nell’Oceano le gocce di vino per un attimo appaiono come "una lieve ombra …

color rosa", poi si perdono, ma restano simbolicamente presenti nelle onde ebbre. Il ritorno del mare ritorna alla purezza e trasparenza conserva l’eco del vino, come nell’aria amara della vita le fatiche di poeti, artisti, pensatori non si perdono, ma possono creare figure immense, inimmaginabili esiti. (F.d’A.)

 

Un giorno, nell’Oceano,

ma non so più sotto quali cieli,

gettai, come un’offerta al nulla,

qualche goccia d’un vino raro

 Liquore, chi volle la tua rovina?

Obbedivo forse all’indovino? ...

O forse all’ansia del mio cuore,

pensando al sangue, versando il vino?

 

Assunse una lieve ombra color rosa

Il mare, poi puro si rifece,

ritrovando la sua abituale trasparenza…

 

Perduto il vino, ebbre le onde…

Balzare nell’aria amara

Ho visto figure immense…

 

(Paul Valéry, Le vin perdu. Trad. di A.Serristori)

Il vino nel “Ritratto”

Un bicchiere di vino fa bella mostra di sé accanto alla figura dominante nel «Ritratto di Matthäus Schwarz» del pittore tedesco Christoph Amberger. Il dipinto rivela uno degli interessi particolari dell’autore, un poliedrico artista che realizzò molti ritratti, compose solenni dipinti a carattere religioso, decorò molte ... - LEGGI TUTTO

Le parole del vino

AVVINARE - Versare una piccola quantità di vino o acquavite in un bicchiere per prepararlo alla degustazione; sistema usato anche per le botti per far perdere l'odore del legno.

BORGOGNONA - E’ la più antica bottiglia di vetro per vino, di forma cilindrica allungata, con una capacità di 0,720 litri.

SPUNTO - Eccesso di componenti volatili sgradevoli, che rievocano l’aceto.

Aziende in vetrina

1 euro per andare avanti