«Di...vino verso»

Un viaggio nella storia, tra emozioni e gusto con il coinvolgimento dei sensi, è il libro di Flavia Scebba dedicato al vino. «Di...vino verso» è il titolo del volume edito da Luoghinteriori, “un lieto brindisi fra sapere e sapore” rivolto a tutte le regioni d'Italia, fra paesaggi, colori, arte ed emozioni, un viaggio nella tradizione ... - LEGGI TUTTO

Vino, voci dalla cultura

«Non berremo dallo stesso bicchiere l’acqua o il dolce vino…».
(Anna Achmatova, poetessa russa, 1889-1966)

Brevi annunci gratuiti



Forte impegno per il mondo del vino e il made in Italy nel nuovo libro di Oscar Farinetti, fondatore della catena internazionale Eataly e guru del nostro panorama agroalimentare. Storie di coraggio. 12 incontri con i grandi italiani del vino (ed. Mondadori) è il volume chei accompagna alla scoperta di dodici tra i più blasonati ed ammirati produttori vinicoli dei nostri tempi. Un viaggio dal Nord al Sud deIla penisola per raccontare le storie di donne e uomini coraggiosi che sono stati i pionieri del vino italiano, tutti accomunati da un modello di agricoltura sostenibile, rispettoso dell’ambiente ed eticamente corretto. «Il coraggio - spiega Farinetti - non è soltanto superamento delle paure, forza d'animo, determinazione nell'agire: per come lo vedo io, se non è accompagnato da capacità di analisi, studio attento dello scenario, tenacia e predisposizione al dubbio, non è coraggio. Non c'è coraggio senza rispetto, cioè senso civico, volontà di vivere in armonia con la natura e con le persone. Non c'è coraggio senza senso di responsabilità: fare e rispondere di ciò che si fa. Una comunità di persone che non si prendono le proprie responsabilità è destinata al fallimento. Non c'è coraggio senza amicizia: insieme ai veri amici è più facile diventare coraggiosi per affrontare un progetto. Non c'è coraggio senza bontà: essere buoni significa essere giusti. (...) Non c'è coraggio senza matematica: conoscere i numeri è fondamentale perché sono l'indicatore più preciso in assoluto dello stato delle cose. Non c'è coraggio senza il mix equilibrato di onestà e furbizia, che devono sempre convivere. Non c'è coraggio senza orgoglio: per ciò che si rappresenta, per la terra, la fabbrica, il proprio lavoro, anche fosse il più umile, la famiglia, la Nazione, la storia. (...) Nelle esperienze che vi raccontiamo non aspettatevi gesti eclatanti e clamorosi. C'è leggerezza e armonia nei vignaioli che ho intervistato. C'è famiglia, c'è impegno, c'è futuro, ma anche passato, c'è l'amore, c'è l'Italia, il mondo, c'è la politica, c'è la speranza. Ma c'è soprattutto tanto coraggio».

OSCAR FARINETTI - HAYASHI SHIGERU 
Storie di coraggio. 12 incontri con i grandi italiani del vino
Edizioni Mondadori Electa, Milano
Pagine: 340
Prezzo: 16,90

Fra storia e bollicine

La fermentazione del vino può produrre anidride carbonica, che genera la caratteristica schiuma negli spumanti. La leggenda fa derivare lo spumante dallo champagne, che nel Settecento sarebbe stato prodotto in Francia dal monaco Dom Pierre Pérignon nell'abbazia di Hautvillers. In realtà già in ... - LEGGI TUTTO

Le parole del vino

AMPIO - Profumo di un vino ricco e complesso.

CONSERVANTE - Sostanze chimiche, come azoto e gas carbonico, che inibiscono la fermentazione e sono inoffensive per l’organismo umano.

PIATTO - Vino privo di acidità e carattere, opposto ad acidulo. 

Aziende in vetrina

1 euro per andare avanti