Vino, voci dalla cultura

«O anche solo lascia un bacio nella coppa, e non chiederò vino».
(Ben Jonson, drammaturgo inglese, 1572-1637)

Vino e poesia religiosa

BIBBIA - CANTICO DEI CANTICI «SVINATURA»
Vòltati, vòltati, Sulammita, / vòltati, vòltati: vogliamo vederti! / Che cosa volete vedere nella Sulammita / durante una danza a duplice coro? / Come sono belli i tuoi nei sandali, / o figlia di nobile! / Le curve dei tuoi fianchi / sono come monili, / lavoro di mano d'artista. / Il tuo ombelico ... - LEGGI TUTTO

Brevi annunci gratuiti




Fra i classici del cinema legati al mondo del vino c’è anche un bel thriller, Holy Money, prodotto in lingua originale inglese e poi proposto in italiano, con la regia di Maxime Alexandre. Holy Money è un film ambientato fra Italia e Inghilterra e nel nostro Paese le scene si svolgono fra Umbria e Lazio. Lo sfondo è il mondo della viticoltura italiana e italiano è il ristorante che Antonio gestisce a Londra. La storia si complica quando il protagonista riceve in eredità un vigneto a Sant’Angelo in Umbria da un amico ...

 d’infanzia che è assassinato in vicende misteriose. Intorno al vigneto si sprigionano oscure manovre, che coinvolgono alcuni abitanti del piccolo centro, la mafia e addirittura il Vaticano. Antonio deve districarsi tra intrighi sentimentali e minacce da parte di un maniaco assassino.
Film d’autore, ha un cast con attori del calibro di Aaron Stanford, Ben Gazzara, Joaquim de Almeida, Valeria Solarino. Il regista è Max Sender, nome d’arte dell’italo-belga Maxime Alexandre, che evidenzia una grande passione per la nostra terra e per uno dei nostri simboli di maggior prestigio, il vino. (Carlo Pozzoli)

 

Titolo originale: Holy Money

Anno: 2009

Regia: Maxime Alexandre

Lingua originale: inglese

Ambientazioni: Italia, Inghilterra

Le parole del vino

ASPETTO - Colore del vino, legato particolarmente alla limpidezza e all’intensità.

CAPSULA - Elemento di metallo o plastica a forma di calotta adoperato per la chiusura delle bottiglie o per ricoprirne il collo dopo la tappatura.

FRIZZANTE - Vino che contiene anidride carbonica.

Le categorie dei vini

Fondamentale per la classificazione dei vini è il "disciplinare di produzione", che definisce le categorie Igt, Doc e Docg. Nel corso degli ultimi decenni la normativa ha fissato i vincoli qualitativi cui ci occorre attenersi nella produzione di un vino. Sono parametri che indicano la zona di produzione, i vitigni, la resa ... - LEGGI TUTTO

Aziende in vetrina

1 euro per andare avanti