«Di...vino verso»

Un viaggio nella storia, tra emozioni e gusto con il coinvolgimento dei sensi, è il libro di Flavia Scebba dedicato al vino. «Di...vino verso» è il titolo del volume edito da Luoghinteriori, “un lieto brindisi fra sapere e sapore” rivolto a tutte le regioni d'Italia, fra paesaggi, colori, arte ed emozioni, un viaggio nella tradizione ... - LEGGI TUTTO

Vino, voci dalla cultura

«Non berremo dallo stesso bicchiere l’acqua o il dolce vino…».
(Anna Achmatova, poetessa russa, 1889-1966)

Brevi annunci gratuiti




BIBBIA - CANTICO DEI CANTICI

SVINATURA
Vòltati, vòltati, Sulammita,
vòltati, vòltati: vogliamo vederti!
Che cosa volete vedere nella Sulammita
durante una danza a duplice coro?
Come sono belli i tuoi piedi nei sandali,
o figlia di nobile!
Le curve dei tuoi fianchi ...


sono come monili,
lavoro di mano d'artista.
Il tuo ombelico è una coppa rotonda,
ove non manca mai vino aromatico.
Il tuo ventre è un mucchio di grano
contornato di gigli.
I tuoi seni somigliano a due caprioli,
gemelli di gazzella.
Il tuo collo è come una torre d'avorio
i tuoi occhi sono come le vasche di Chesbon
alla porta di Bat-Rabbim;
il tuo naso è come la torre del Libano,
che vigila verso Damasco.
Il tuo capo è sopra di te come il Carmelo
e le chiome del tuo capo come la porpora:
un re è rimasto preso nelle trecce!
Come sei bella, come sei incantevole,
o amore, figlia di delizie!
La tua statura assomiglia alla palma
e i tuoi seni ai grappoli.
Mi sono detto:
Salirò sulla palma,
afferrerà i rami più alti.
E mi siano i tuoi seni
come i grappoli della vite,
il profumo del tuo respiro
come quello dei cedri
e il tuo palato come ottimo vino
che scende dritto alla mia bocca
e fluisce sulle labbra e sui denti.


SAFFO

VENITE AL TEMPIO
Venite al tempio sacro delle vergini

Dove più grato è il bosco e sulle are

Fuma l’incenso.

Qui fresca l’acqua mormora tra i rami

Dei meli: il luogo è all’ombra di roseti

Dallo stormire delle foglie scende

Profonda quiete.

Qui il prato ove meriggiano i cavalli

È tutto fiori della primavera,

e gli aneti vi odorano soavi,

e qui con impeto, dominatrice,

versa Afrodite nelle tazze d’oro

chiaro vino celeste

e insieme gioia.

(Traduzione  di Salvatore Quasimodo)

 

Fra storia e bollicine

La fermentazione del vino può produrre anidride carbonica, che genera la caratteristica schiuma negli spumanti. La leggenda fa derivare lo spumante dallo champagne, che nel Settecento sarebbe stato prodotto in Francia dal monaco Dom Pierre Pérignon nell'abbazia di Hautvillers. In realtà già in ... - LEGGI TUTTO

Le parole del vino

AMPIO - Profumo di un vino ricco e complesso.

CONSERVANTE - Sostanze chimiche, come azoto e gas carbonico, che inibiscono la fermentazione e sono inoffensive per l’organismo umano.

PIATTO - Vino privo di acidità e carattere, opposto ad acidulo. 

Aziende in vetrina

1 euro per andare avanti