Ribelli «Barolo Boys»

«Barolo Boys. Storia di una rivoluzione»  è il film di Paolo Casalis e Tiziano Gaia che propone la storia di un gruppo di amici, i “ragazzi ribelli” che hanno reso grande il vino italiano, tra conflitti generazionali, geniali intuizioni e polemiche mai sopite. Siamo nelle Langhe, nel Piemonte meridionale, nel 1983. Elio ... - LEGGI TUTTO

Un sorso al giorno...

«L’indipendenza è un cordiale migliore del tocai».
(William Shenstone, poeta inglese, 1714-1763)

Brevi annunci gratuiti



 

Barolo Boys. Storia di una rivoluzione è il film di Paolo Casalis e Tiziano Gaia che propone la storia di un gruppo di amici, i “ragazzi ribelli” che hanno reso grande il vino italiano, tra conflitti generazionali, geniali intuizioni e polemiche mai sopite. Siamo nelle Langhe, nel Piemonte meridionale, nel 1983. Elio Altare, un giovane contadino stanco delle proprie misere condizioni di vita, scende nella cantina del padre e con una motosega demolisce le vecchie botti per l’affinamento dei vini. È la scintilla che appicca il fuoco rivoluzionario sulle colline del Barolo, dove una nuova generazione di ...

piccoli produttori, partiti con scarsi mezzi e animati da un inedito spirito di squadra, andrà alla conquista dei mercati di tutto il mondo.

Questo gruppo passerà alla storia col nome di “Barolo Boys”: Elio Altare, Chiara Boschis, Giorgio Rivetti, Roberto Voerzio e Marco de Grazia sono alcuni dei protagonisti di questa storia di coraggio e determinazione. Ma è anche una storia controversa e difficile: per anni una feroce guerra ideologica li ha visti contrapporsi alla generazione dei patriarchi, fieri oppositori delle novità introdotte dai figli ribelli della Langa; lo stesso Elio Altare, leader dei “modernisti”, sarà diseredato dal padre.
A distanza di quasi trent’anni, che cosa resta di quell’esperienza? E più in generale, come domanda uno dei protagonisti del film, “Quale rivoluzione ha mai avuto successo?”.
Barolo Boys. Storia di una Rivoluzione traccia la parabola, breve ma intensissima, di un gruppo di produttori che ha cambiato in modo indelebile il mondo del vino.
A quasi trent'anni di distanza dal loro primo, storico viaggio, i Barolo Boys sono tornati a New York per presentare il film sulla loro storia (Barolo Boys the movie)

Vino e poesia nell'800

CHARLES BAUDELAIRE

(Parigi 1821-1867)

IL VINO SOLITARIO

...o bottiglia profonda / i balsami penetranti che / il ventre fecondo / conserva per il cuore alterato / del poeta santo 
VELENO
Il vino sa rivestire il più sordido tugurio ... - LEGGI TUTTO

Le parole del vino

SABRE - Termine francese che indica la sciabola con cui, secondo un’antica usanza, si fa saltare il collo delle bottiglie di spumante o champagne.

SVINATURA - Travaso di un vino da un tino a un altro oppure in una botte dopo la fermentazione, per eliminare i prodotti della pigiatura.

TRANQUILLO - Vino che ha terminato la fermentazione e non presenta tracce di anidride carbonica.

Aziende in vetrina

1 euro per andare avanti