Vino, voci dalla cultura

«I miei libri sono come l’acqua, quelli dei grandi talenti sono vino. Tutti bevono acqua».
(Mark Twain, scrittore statunitense, 1835-1910)

Svela il tuo mondo

Bianco o rosso, per la cena? Fate attenzione, la scelta può svelare le vostre vere intenzioni! Il vino rosso infatti coinvolge la sfera emozionale, si beve nei momenti più intimi ed è più legato alla seduzione; il bianco è invece più legato all’aspetto sociale e conviviale e si lega all’allegria, alla spensieratezza, alla semplicità e alla leggerezza di spirito ... - LEGGI TUTTO

Brevi annunci gratuiti



 

Magiche serate con la grande lirica all’Arena per la 99esima edizione di Verona Opera Festival. Da venerdì 17 giugno a domenica 4 settembre saranno proposte 46 serate con grandiosi spettacoli e le migliori voci del panorama internazionale. Dopo le limitazioni e le ombre della pandemia, l’edizione 2022 si annuncia di grande respiro e in un’atmosfera cosmopolita che intende preparare il traguardo dei cento anni nell’estate del prossimo anno.

Ricco il programma del più popolare festival d’opera al mondo e unici gli allestimenti che faranno da cornice alle stelle della lirica con un cast d’eccezione e tanti ...

debutti fra i quali, come protagoniste, Clémentine Margaine, J'Nai Bridges, Elina Garanča e Yulia Matochkina, affiancate dai Don Josè di Brian Jagde, Roberto Alagna e Vittorio Grigolo. Sul podio dell’immenso golfo mistico areniano per 24 serate ci sarà Marco Armiliato, uno dei maestri più amati dal pubblico dell’Arena di Verona: genovese di nascita, internazionale per carriera e vocazione, è alfiere del melodramma italiano nel mondo, da Vienna a Tokyo, dalla Scala al Metropolitan di New York.

Sarà la Carmen di Georges Bizet, nella versione di Franco Zeffirelli, a dare il via al Verona Opera Festival 2022. Il primo spettacolo con la zingara ribelle dal fascino eterno il 17 giugno e poi ancora in scena il 24 e 30 giugno, il 14, 21 e 31 luglio, l’11, il 14 e il 27 agosto.

A 151 anni dalla prima rappresentazione al Cairo, in occasione dell’apertura del Canale di Suez, il primo spettacolo dell’immancabile Aida di Giuseppe Verdi è fissato per il 18 giugno, seguito da altre dieci date: 23 giugno, 3, 8, 16, 24 e 28 luglio, 5, 21 e 28 agosto e, in chiusura del Festival Lirico, il 4 settembre.

Di Verdi è proposto anche il Nabucco che torna all’Arena di Verona il 25 giugno con la spettacolare messa in scena di Arnaud Bernard e la direzione di Daniel Oren e di Alvise Casellati; previste poi altre sette recite nelle serate di 1, 7, 10, 23 e 29 luglio, 18 agosto e 3 settembre. Ampio respiro storico, risorgimentale e cinematografico per il Nabucco nel dramma incentrato sulle figure drammatiche dei sovrani di Babilonia Nabucodonosor II e della sua presunta figlia Abigaille, con le note del famosissimo coro Va, pensiero, sull'ali dorate, intonato dal popolo ebraico in esilio e rivissuto nella condizione politica italiana dell’Ottocento. 

Dal 2 luglio va in scena La Traviata di Verdi con la complessa vicenda di Violetta e Alfredo e melodie memorabili come Pura siccome un angelo. L’opera, ispirata a La signora delle camelie di Dumas figlio, sarà proposta anche il 9, 15, 22 e 30 luglio, 6 e 20 agosto e il primo settembre. Nessun dorma nelle serate del 4, 7, 10, 13, 19 e 26 agosto e il 2 settembre, quando va in scena Turandot di Giacomo Puccini con esotiche atmosfere.

Il 20 luglio torna in una serata eccezionale lo spettacolo Roberto Bolle and Friends con i migliori protagonisti della danza internazionale. Un classico appuntamento dell’Opera Festival è anche la serata del 12 agosto con il monumentale concerto sinfonico e corale dei Carmina Burana: un sentito omaggio al maestro Ezio Bosso a tre anni dal suo concerto all’Arena.

L’ultimo grande evento si svolgerà la serata del 25 agosto: è il Domingo in Verdi Opera Night con l’esibizione di Plácido Domingo in un gala in forma scenica con pagine tratte dalle più celebri opere verdiane.

In attesa dell’evento “secolare” del prossimo anno, la 99esima edizione propone in tutto il suo splendore la magia della lirica sotto le stelle. Il programma del Festival Lirico 2022 si presenta davvero ricco per tutti coloro che vogliono trascorrere una serata in musica nell’anfiteatro all’aperto più grande del mondo: per gli amanti del melodramma e dell’opera italiana e per i fan del balletto e gli appassionati di musica sinfonica, ma anche per chi vuole semplicemente lasciarsi trasportare da melodie immortali, nell’incanto del teatro sotto le stelle. (Marì Mazzucchelli)

INFO

L'attuale decreto per il contenimento della pandemia consente la piena capienza dell'Arena in zona bianca. Dal primo maggio è cessato l’obbligo di esibire il Green Pass e di indossare la mascherina per accedere agli spettacoli nell'anfiteatro Arena.

Per informazioni e biglietti: www.arena.it e sui canali social Facebook, Twitter, Instagram e YouTube. La biglietteria è in Via Dietro Anfiteatro 6/B, 37121 Verona (tel. 045.596517 – fax 045.8013287 - email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - orari: nei giorni di recita 10.00-21.00, in altri giorni 10.00-17.45); il call center risponde al numero 045.8005151.

I biglietti per uno spettacolo dell’Arena Opera Festival si possono acquistare anche direttamente online su www.arena.it/buy,

Il costo dei biglietti di ingresso varia da € 28 a € 300, a seconda dei posti, degli spettacoli e delle date.

Le parole del vino

AVVINARE - Versare una piccola quantità di vino o acquavite in un bicchiere per prepararlo alla degustazione; sistema usato anche per le botti per far perdere l'odore del legno.

BORGOGNONA - E’ la più antica bottiglia di vetro per vino, di forma cilindrica allungata, con una capacità di 0,720 litri.

SPUNTO - Eccesso di componenti volatili sgradevoli, che rievocano l’aceto.

«Sei la vigna…»

Anche tu sei collina / e sentiero di sassi / e gioco nei canneti, / e conosci la vigna / che di notte tace. / Tu non dici parole.

C'è una terra che tace / e non è terra tua. / C'è un silenzio che dura / sulle piante e sui colli. / Ci son acque e campagne. / Sei un chiuso silenzio / che non cede, sei labbra / e occhi bui. Sei la vigna ... - LEGGI TUTTO

Aziende in vetrina

1 euro per andare avanti